Meditiamo che questo è

L’orrore, davvero. Ho la magra consolazione che almeno i miei figli si danno da fare, nel loro piccolo: Tommaso e’ a Calais fino a Natale, lavora per aiutare come puo’ i tanti disperati che sopravvivono nell’attesa di un miracolo che li porti in Inghilterra. E’ importante, ma e’ poco, troppo poco. Come dice Levi, le generazioni future ci giudicheranno.
http://ift.tt/2wb3Fir

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s